Cantina Enotria


Condividi su:





KR




Cirò Marina



VEDI MAPPA


Loc. San Gennaro - S.s. 106


C.A.P.: 88811



Clicca per visitare il sito web


www.cantinaenotria.com


Email info@cantinaenotria.com


Tel. 0962 371181




QRcode


Dal solidale impegno da parte di un gruppo di produttori agricoli, cultori del buon vino e delle antiche ed autentiche tradizioni viticole della zona, da circa mezzo secolo, sono nate le Cantine Enotria. Da secoli, per tradizione, i titolari delle Cantine Enotria eccellono nella coltura dei vigneti e nella sapiente arte della vinificazione ed invecchiamento del vino. Oltre 130 ettari di vigneti ubicati nella zona classica dei Cirò D.O.C. assicurano alle Cantine Enotria il meglio della produzione viticola di tutto il comprensorio a D.O.C. Inoltre, la scelta scrupolosa delle uve tipiche, la perfetta vinificazione, il lungo invecchiamento in botti di rovere, fanno dei vini prodotti ed imbottigliati il meglio della produzione enologica di Cirò. Il marchio di garanzia del prodotto è costituito da un bollino su cui è raffigurato un atleta greco, per ricordare che il vino di Krimisa (oggi Cirò), nei tempi della Magna Grecia veniva offerto in dono ed in premio agli atleti che ritornavano vittoriosi dai giochi olimpici. Il riconoscimento del proprio SISTEMA DI QUALITA' da parte di CERTIQUALITY\/MILANO secondo le norme UNI EN ISO 9002, che l'Enotria ha ottenuto PER PRIMA NEL SETTORE VITIVINICOLO IN CALABRIA, la rendono una AZIENDA A LIVELLO EUROPEO. La cantina Enotria è fiera ed orgogliosa di aver rilanciato il Cirò sulla rete dei grandi mercati nazionali ed esteri. Sorge, su di una superficie di circa 12.000 m.q., l'enorme complesso aziendale che, per modernità di attrezzature e funzionalità, rappresenta una delle maggiori aziende vitivinicole della Calabria a "ciclo completo".Le uve che Enotria ogni anno si appresta a lavorare vengono prodotte da vitigni autoctoni, quali il GAGLIOPPO ed il GRECO BIANCO. Il vitigno Gaglioppo assicura annualmente consistenti grappoli di uve a bacca rossa, mentre il Greco Bianco grappoli a bacca bianca. Accuratamente selezionate e vendemmiate quando la calda estate di Calabria si stempera nella dolcezza del primo autunno. Pigiatura soffice, accurata pulizia dei mosti, uso del freddo per il controllo delle temperature di fermentazione, criomacerazione e macerazione carbonica, scrupolosi controlli analitici ed un equo rapporto tra quantità di vino da immettere sul mercato e livello qualitativo da mantenere, rappresentano un credo produttivo irrinunciabile per i dirigenti delle Cantine Enotria.